Ladri a casa di Prodi: proseguono le indagini sul caso

Ladri a casa di Prodi. Era accaduto qualche giorno fa, quando Romano Prodi e consorte erano a udienza del Papa, concessa alla diocesi di Bologna, ma senza fare i conti con i ladri che gli hanno svaligiato la casa

Ladri a casa di ProdiRomano Prodi e la moglie Flavia sono stati colpiti duramente dai ladri che hanno approfittato della loro casa libera, in quanto i due coniugi si trovavano a Roma per partecipare ad una udienza dal Papa organizzata dalla diocesi di Bologna.

I ladri hanno portato via un proficuo obiettivo sia sotto l’aspetto economico che sotto quello affettivo: i delinquenti hanno derubato Romano Prodi e moglie di valori pari ad un importo di 30.000 euro e di tanti documenti che avevano valori vari come le 38 lauree ad honorem.

I due coniugi sono stati colpiti soprattutto sotto il profilo affettivo in quanto nella refurtiva, erano presenti i ricordi di una vita come la spilla regalata a Flavia dalla nonna.

Gli inquirenti sono a lavoro per escludere piste alternative a quelle del furto in appartamento inteso come tale: l’ex presidente Romano Prodi ha ricoperto importanti ruoli politici ed è doveroso riuscire fare luce su quanto accaduto, senza escludere alcuna pista in maniera troppo precoce.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi