Fiat Melfi: proclamato sciopero da Unione Sindacale di Base

Fiat Melfi

Fiat Melfi: lo sciopero è stato proclamato da parte dell’Unione Sindacale di Base dopo che la Juventus ha acquistato Cristiano Ronaldo e le giornate coinvolte dallo stesso saranno dal 15 al 17 luglio

Fiat MelfiDa quando la Juventus ha acquistato il 5 volte pallone d’oro Cristiano Ronaldo sono tante le gioie da parte degli tifosi e dagli amanti del calcio italiano, ma ci sono anche forti polemiche che vedrebbero la società Juventus legata strettamente alla società Fiat che soprattutto negli ultimi anni è stata costretta a volte a sacrificare gli operai per poter salvaguardare gli interessi aziendali.

L’acquisto di Cristiano Ronaldo ha fatto infuriare alcuni dipendenti fiat e l’Unione Sindacale di Base ha proclamato uno sciopero per le giornate che vanno dal 15 al 17 luglio: il motivo sarebbe legato al prezzo speso per Cristiano Ronaldo che ammonterebbe a 105 milioni di euro più i 30 milioni all’anno che serviranno per il suo quadriennale.

Per il sindacato i sacrifici economici degli operai della fiat non sono direttamente proporzionali con l’acquisto di Ronaldo e per cui lo sciopero è stato proclamato per questo: rimane comunque da capire se sia giusto dare delle responsabilità alla Juventus che è comunque una società diversa dalla fiat anche e degli Agnelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi