Riparare o acquistare ex novo: ecco quando conviene

Riparare o acquistare ex novo

Riparare o acquistare ex novo: ecco quando conviene riparare un oggetto e quando è meglio invece comprarne uno nuovo

Riparare o acquistare ex novoUn tempo, quando un oggetto andava incontro a rottura – a causa dell’usura o di un guasto, o anche del tempo che passava inesorabile – si tendeva a cercare di riparare quell’oggetto, proprio per evitare di dover spendere troppi soldi nell’acquistarne uno nuovo. Questa tendenza è andata poi con il tempo a scemare in  quanto le riparazioni venivano considerate troppo costose rispetto alle proprie reali possibilità, e per questo motivo si tendeva direttamente ad acquistare un nuovo prodotto, spesso risparmiando in proporzione rispetto a come sarebbe stato far riparare quell’oggetto.

Oggi le cose sono nuovamente cambiate e ci si ritrova quindi di nuovo ad andare in controtendenza: è quindi sempre più facile che un oggetto venga ripristinato, e che quindi si abbia la possibilità di riparare un oggetto che ci sembrava non avesse lunga vita.

Questo vale non solo per oggetti e mobili, che possono essere ripristinati facilmente con un po’ di creatività  di capacità, ma anche per i telefonini, per gli elettrodomestici ed in genere per i prodotti di utilizzo quotidiano. Riparare è quindi meglio che acquistare ex novo, quando la spesa ci sembra di gran lunga inferiore e quando ancora il prodotto in questione ci sembra avere buone possibilità di vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi