Lady Diana e la morte: fatta fuori perché un nemico?

Lady Diana e la morte

Lady Diana e la morte: secondo il suo intimo amico e confidente, potrebbe essere stata fatta fuori

Lady Diana e la morteSono molti i pensieri ricorrenti che emergono spesso in merito alla morte della bellissima principessa Lady Diana. Quel 31 agosto del 1997, i cuori di moltissime persone si sono per un attimo fermati nell’apprendere la tragica notizia della prematura morte di una donna che aveva sicuramente molto sofferto nel corso della sua vita e che forse stava cercando di riprendersi.

La delusione che Diana aveva avuto nel corso del suo matrimonio con Carlo l’aveva molto scossa, e secondo le ultime dichiarazioni che provengono da uno dei confidenti della principessa, pare proprio che Diana avesse sofferto tanto per non essere riuscita a ricucire il suo rapporto con il principe Carlo che, comunque, amava Camilla Parker Bowles, oggi sua moglie.

Ma le congetture non finiscono qui, perché secondo le dichiarazioni dell’intimo amico di Diana, la principessa potrebbe essere morta a causa di una azione nei suoi confronti, appositamente fatta perché sembrasse un incidente. E proprio in proposito dello schianto, il coreografo e ballerino inglese Derek Deane ha fatto sapere che secondo lui “Diana era un “nemico” agli occhi della famiglia reale e dei nemici ci si vuole liberare.” Cosa vorrà dire tutto ciò? Difficile non capirlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi