Ovulazione e falsi miti: ecco quali sono alcune idee false

Ovulazione e falsi miti: ecco quali sono alcune considerazioni che riguardano la gravidanza e soprattutto quali sono i luoghi comuni e falsi miti in merito

Ovulazione e falsi mitiIl tema della gravidanza è spesso costellato di false idee e falsi miti generati soprattutto da vecchie concezioni e credenze delle vecchie generazioni: si tratta quindi di idee totalmente prive di ogni fondamento scientifico e di supporto medico che prendevano piede a partire dai pensieri e dalle opinioni che avrebbero potuto aiutare le donne nell’identificare delle possibilità maggiore di rimanere incinta.

Una di queste idee false che si generano attorno la gravidanza è quella secondo la quale l’ovulazione necessariamente avvenga 14 giorni dopo le mestruazioni. In realtà questa è un’indicazione valida dal punto di vista generico ma non è così precisa per chi sta cercando di rimanere incinta anche perché l’ovulazione in realtà è un momento molto delicato e molto differente che varia da donna a donna e non è detto che si verifichi necessariamente 14 giorni dopo le mestruazioni. Infatti, vi sono delle donne che non hanno un ciclo lungo 28 giorni e questo chiaramente comporta delle differenze sostanziali: non si può, sulla base di considerazioni generiche, capire esattamente quando fare l’amore per rimanere incinta.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi