Category Archives: Televisione e spettacolo

Home / Televisione e spettacolo
12 Posts
Kate Middleton di nuovo incinta

Kate Middleton è di nuovo incinta? È una domanda che si pongono in tanti, viste le rotondità sospette delle ultime settimane

Kate Middleton di nuovo incintaKate Middleton è di nuovo incinta? Le scommesse sono di nuovo aperte, perché è ormai da qualche settimana che non si fa che parlare della possibilità che la duchessa di Cambridge, moglie del principe William, possa essere di nuovo in dolce attesa.

Tutto era partito da quando la piccola Charlotte, secondogenita di William e Kate, raccontò ad una compagna di classe che la mamma aspetta una bambina: certo, anche se Kate fosse incinta, sarebbe comunque difficile credere che sia già arrivata ad un mese di gestazione tale da stabilire il sesso del nascituro. In quel caso, infatti, le rotondità (comunque presenti in Kate) sarebbero molto più sospette: è comunque possibile che la duchessa di Cambridge possa aspettare un altro bebè, anche perché diversi indizi sembrerebbero confermarlo. Se così fosse, per lei si tratterebbe del quarto bimbo: la duchessa di Cambridge e suo marito hanno già tre figli, George (il più grande), Charlotte (che è la secondogenita), ed il piccolo Louis. La moglie di William non ha mai comunque nascosto di desiderare anche un quarto figlio, e chissà che presto non arrivi una bella notizia!

Sara torna con Nicola

Sara torna con Nicola? Ci potrebbe essere un ritorno di fiamma tra i due, ma lei nega e dice di non essere più innamorata di Nicola

Sara torna con NicolaNel corso degli ultimi giorni, gli appassionati di gossip hanno potuto notare una situazione che si è verificata in una ormai ex coppia di Uomini e Donne, che è quella relativa alla rottura tra Sara Affi Fella e Luigi Mastroianni: i due si erano conosciuti proprio all’interno del programma televisivo condotto da Maria De Filippi, e alla fine del suo percorso da tronista, Sara aveva deciso di fare la scelta optando proprio per Luigi, e lasciando fuori Lorenzo, un ragazzo che comunque le piaceva ma che forse non l’aveva colpita come lui.

Tuttavia, le cose non sono andate per il verso giusto e questo lo dimostra anche il fatto che Sara e Luigi si sono lasciati dopo poco tempo. Mentre Luigi ha voluto spiegare subito le motivazioni della rottura, adducendo la colpa proprio a Sara, lei ha risposto per le rime, sostenendo di non essersi mai sentita voluta bene o apprezzata da lui.

Ma c’è un’altra notizia che sembra lasciare qualche strascico e potrebbe far riflettere: in molti, infatti, hanno sostenuto che tra di loro ci sia stato lo zampino di Nicola Panico, ex fidanzato di Sara. È stata lei stessa a smentire la notizia, dichiarando di non essere più innamorata di lui, e quindi di non essere intenzionata a ritornare con il suo ex.

Paola Perego ricorda Frizzi

Paola Perego ricorda Frizzi: il gesto di incoraggiamento le diede molto aiuto e supporto

Paola Perego ricorda FrizziConduttrice e presentatrice televisiva, Paola Perego ha voluto parlare di Fabrizio Frizzi, il noto ed amatissimo volto della tv che è scomparso prematuramente il 24 marzo scorso, lasciando vedova la moglie Carlotta Mantovan e orfana la piccola Stella.

Ma non solo: perché Frizzi, con il suo sorriso, la sua risata fragorosa e prorompente, arrivava impetuoso ma con grande eleganza ed educazione nella case degli italiani e riusciva a farsi amare da tutti. La sua morte ha lasciato un gran dolore in molte persone, non solo parenti ed amici, ma anche colleghi e telespettatori. E così, anche Paola Perego ha deciso di dare il suo contributo al ricordo positivo che ad oggi abbiamo di Fabrizio Frizzi, e lo ha fatto ricordando un episodio in particolare: al debutto del suo programma Superbrain, la Perego era piuttosto in ansia ed in crisi e così andò a salutare, nel camerino accanto al suo, proprio l’amico e conduttore. Frizzi stava già male ma stava continuando a condurre L’Eredità e fece un gesto attento e premuroso per incoraggiarla, dicendole “Se ce la faccio io, puoi farcela anche tu”. Un gesto che, molto probabilmente, Paola Perego non dimenticherà mai.

Mariella incinta

Mariella incinta, elaborerà un piano alternativo per non far scoprire a Guido la gravidanza: di cosa si tratterà?

Mariella incintaSarà sicuramente un piano d’attacco “alternativo”, quello che Mariella Altieri sarà in grado di ideare allo scopo di evitare di far sapere a Guido della sua gravidanza: si prospettano, quindi, giornate molto interessanti nella nota ed amata soap opera Un Posto al Sole che, come sempre in onda su Rai Tre, rappresenterà davvero un momento di relax ma anche di riflessione per i suoi appassionati telespettatori.

In quest’ultimo periodo abbiamo assistito ad una Mariella sempre più in crisi per colpa della situazione che si è creata con Guido: inizialmente, la Altieri aveva cercato di scuotere il suo fidanzato, ma non era in alcun modo riuscita ad ottenere un buon risultato, finché non aveva infine deciso di lasciare Guido, proprio a causa di questi comportamenti disinteressati del comandante.

Da qualche giorno, però, Mariella ha scoperto di essere in dolce attesa, ed il padre del bambino è proprio Guido, al quale la vigilessa non vuole far sapere nulla della gravidanza. Stando alle anticipazioni, quindi, è possibile che Mariella inventi qualcosa pur di non far arrivare alle orecchie di Guido il fatto che è incinta.

Momento triste Disney

Momento triste Disney: il periodo più basso fu quello del 1985, con la pellicola Taron e la pentola magica

Momento triste DisneyIl 1963, con la sua pellicola di animazione amata e conosciuta dai più “La Spada nella roccia” ha certamente un suo interesse per il pubblico che ha amato, e che ancora oggi inizia ad amare, i classici Disney. Perché quell’anno è indicativo di un costante declino che ha caratterizzato diverse pellicole successive, con film prodotti a distanza di tempo sempre ampia, scene d’animazione talvolta riciclate da pellicole precedenti, e lavori complessivamente bocciati dalla critica: in questo senso, il punto più basso mai raggiunto dalla Disney viene considerato Taron e la pentola magica, uscito nel 1985, un vero e proprio disastro al botteghino.

Chi ha amato ed ancora apprezza i classici della filmografia e della cinematografia disneyana sa molto bene che, in effetti, quello non fu considerato in quel momento né può essere considerato oggi come un momento importante per la casa di produzione. Che ebbe soprattutto le sue prime 19 pellicole di grande fortuna ma che proprio dal 1963 iniziò a conoscere un lento declino purtroppo anche inesorabile, fino al momento più brutto, che è quello del 1985. Anni difficili, in cui la Disney ebbe certamente diversi problemi da affrontare ma che diedero anche la giusta forza per l’immediato futuro, poi chiaramente più sereno.

Edgar Allan Poe paura

Edgar Allan Poe paura: da dove deriva la sua paura del buio e qual è la storia bizzarra che c’è dietro

Oggigiorno, certe figure straordinarie della società, della cultura e della storia, sono sicuramente entrate a far parte dell’immaginario collettivo come delle sorte di miti per ognuno di noi. Si tratta infatti di personaggi che hanno chiaramente avuto molto da dire alla società ed al mondo, e dei quali ancora oggi siamo soliti ricordare opere  dir poco uniche e straordinarie.  Si pensi ai tanti artisti, poeti, scrittori, atleti, capaci di realizzare opere memorabili, o di compiere gesti davvero incredibili e forse anche verrebbe da dire irripetibili in tutta la storia del settore.

Edgar Allan Poe pauraUno di essi è proprio Edgar Allan Poe, personaggio noto, adesso, non solo per le sue gesta ma anche per alcune caratteristiche che potrebbero essere considerate come bizzarre ed estrose.

La storia che vi vogliamo raccontare oggi in merito a questo personaggio dice che, ai tempi in cui era ragazzo, fece delle esperienze piuttosto macabre e bizzarre a scuola: quest’ultima confinava infatti con un cimitero, e il preside, per far risparmiare sull’acquisto dei libri (che agli inizi del 1800 non erano alla portata di tutte le tasche), insegnava tra le tombe. Infatti, ogni alunno doveva scegliersi una lapide, e calcolare l’età del morto facendo una sottrazione tra la data di morte e quella di nascita. Questo potrebbe essere stato anche la causa della sua paura del buio e del suo paradossale – ma non troppo – interesse per il tema horror.

 

Edgar Allan Poe maestro dell'horror

Edgar Allan Poe maestro dell’horror, da ognuno di noi noto come uno dei personaggi che nell’immaginario collettivo merita l’appellativo di personaggio da mito

Edgar Allan Poe maestro dell'horrorAl giorno d’oggi si è noti parlare di figure importanti dal punto di vista della storia, della letteratura e dell’arte: personaggi che hanno certamene diversi meriti importanti. La cosa bizzarra di tutta la vicenda è che, molto spesso, questi personaggi sono anche protagonisti di aneddoti che mai avremmo pensato, se prendiamo in considerazione ciò che hanno fatto e ciò che li han resi famosi: situazioni particolari, che lascerebbero pensare che nella vita tutto è possibile, anche il fatto che un genio possa avere delle sofferenze o possa essere andato incontro a situazioni che non ci si sarebbe mai attesi.

Prendiamo ad esempio Edgar Allan Poe, considerato da molti non soltanto come il maestro, ma addirittura come il padre della letteratura di genere horror.

“Mai più, disse il corvo”. Uno dei pezzi più celebri e più amati del famosissimo Edgar Allan Poe, scrittore statunitense. Vero e proprio virtuoso del poliziesco, del giallo psicologico, e soprattutto dell’horror per l’appunto, in realtà pare che avesse paura del buio. Un aneddoto davvero incredibile da parte di chi fece del buio un proprio alleato, magari tentando proprio di esorcizzarlo nei propri straordinari racconti.

Emma Marrone troppo magra

Emma Marrone troppo magra: la cantante salentina finisce di nuovo nell’occhio del ciclone

Emma Marrone troppo magraHa sfilato di recente, insieme ad altre importanti facce del mondo dello spettacolo, in occasione della 74esima Mostra Internazionale d’arte cinematografica di Venezia: stiamo parlando della cantante salentina Emma Marrone, della quale sin da sempre il chiacchiericcio non smette mai di esistere, in merito alle più svariate situazioni e caratteristiche della sua persona.

Proprio nei giorni scorsi, infatti, la cantante di successo e di talento si è presentata sul cosiddetto red carpet, ed ha sfoggiato non solo la sua simpatia, ma anche la sua bellezza, attirando l’attenzione dei fotografi e dei paparazzi che l’hanno trattata – esattamente come spesso fanno i suoi ammiratori e fan – come una vera e propria diva. Ma chiaramente, anche in situazioni che dovrebbero essere considerate come situazioni felici, i dubbi non mancano e neanche le opinioni dei fan, i quali hanno notato che la Marrone appare in forma troppo magra: pare che le nuove forme della cantante salentina, insomma, stiano destando qualche preoccupazione nei suoi fan, che hanno commentato alcune immagini che la ritraggono, sostenendo di non essere molto felici di questa nuova forma fisica che però la Marrone sembra mostrare con orgoglio.

Mannoia accusata di plagio

Mannoia accusata di plagio due volte: adesso tocca a Michele Bravi, con Un mondo più vero

Non c’è pace per Fiorella Mannoia. La nota ed apprezzatissima cantante, infatti, ha partecipato a questa 67esima edizione del Festival di Sanremo 2017 che si è appena concluso con la vittoria di Francesco Gabbani e della sua Occidentali’s Karma, arrivando seconda.

Mannoia accusata di plagioLa sua canzone, che sin dall’inizio era apparsa senza dubbio tra le potenziali vincitrici e che rappresentava uno dei brani favoriti dalla giuria di esperti e dai giornalisti, si intitola Che sia benedetta ed è uno speciale ed accorato inno alla vita che, anche quando si presenta nelle sue forme e sfaccettature più dure e difficili da capire, è pur sempre qualcosa di prezioso, di importante, di unico, e per questo motivo bisogna rispettarla e mai sciuparla. Ma la Mannoia, che si è aggiudicata il secondo posto in classifica con il suo brano, è oggi una delle cantanti più chiacchierate di questo Festival: in prima battuta “accusata” di plagio da Fiordaliso, che ha sostenuto – in varie interviste – che il suo brano presentato nella kermesse canora assomigliasse molto alla sua Accidenti a Te del 2002, oggi deve far fronte anche ad una seconda polemica, quella secondo la quale la canzone somiglierebbe anche ad un altro brano, quello di Michele Bravi, dal titolo Un mondo più vero.

Secondo i più esperti, metronomo alla mano, ad una prima indagine i due brani appaiono molto simili.

Fabio e Nicole di nuovo insieme

Fabio e Nicole di nuovo insieme: dopo la crisi, arriva il ritorno di fiamma tra ex tronista Colloricchio e la Mazzocato

Si erano conosciuti ed innamorati sotto le telecamere del programma di intrattenimento condotto da Maria De Filippi su Canale 5: Uomini e Donne fu galeotto, infatti, non solo per molte altre coppie che oggi hanno messo su famiglia ma anche per loro, Fabio Colloricchio e Nicole Mazzocato, che dopo un periodo di conoscenza nel programma erano diventati a tutti gli effetti una coppia.

Fabio e Nicole di nuovo insiemeFabio Colloricchio era stato corteggiatore di una delle protagoniste di Uomini e Donne, Teresa Cilia, la quale tuttavia aveva preferito un altro corteggiatore, Salvatore, con cui ha messo su famiglia. Fabio era stato così chiamato a diventare tronista, ed a sua volta aveva fatto la sua scelta, innamorandosi di Nicole Mazzocato, sua corteggiatrice.

Due anni insieme e poi la rottura: tra Nicole e Fabio sembrava che molte cose non andassero per il verso giusto e così la coppia aveva deciso di mettere fine alla loro relazione. Da qualche giorno, però, i due sono riapparsi felici: avranno superato le loro difficoltà? Stando ad immagini e didascalie con cui rendono ufficiale il loro ritorno di fiamma, pare proprio di sì.