Category Archives: Consigli utili

Home / Consigli utili
13 Posts
automobile-1834279__340

automobile-1834279__340BMW ha recentemente pubblicato le prime foto teaser della sua Serie 2 Gran Coupé. La nuova coupé compatta a quattro porte sarà presentata nelle prossime ore, e rappresenta un’evoluzione molto attesa dagli appassionati del mondo della compagnia auto tedesca, quale finalizzazione dei prototipi che a più riprese erano stati presentati, informalmente e a livello di indiscrezione, da alcuni giornalisti del settore.More Link

Come risparmiare su spesa

Come risparmiare su spesa: ecco un consiglio utile per evitare di spendere troppi soldi nell’acquisto di beni primari come quelli alimentari. Confrontare sempre i volantini!

Come risparmiare su spesaAl giorno d’oggi risparmiare è d’obbligo ed in effetti il risparmio può essere considerato come una necessità importantissima che ci riguarda in prima persona, per un semplicissimo e banale motivo.

La parola d’ordine della vita quotidiana di ognuno di noi è risparmio, ed è proprio per questo motivo che sempre più persone vanno quotidianamente alla ricerca di potenziali opportunità per spendere il meno possibile sia per quel che riguarda i prodotti di uso quotidiano o comunque frequente – pensiamo ad alimentari ed a detergenti per l’igiene personale e della casa – sia i prodotti meno frequenti ma comunque necessari come scarpe, vestiti, accessori.

Molte persone si impegnano per risparmiare, ma in effetti non sempre si è in grado di spendere il meno possibile per i nostri acquisti. Un utile consiglio per quel che concerne il risparmio alimentare è quello di fare in modo di acquistare sempre con le offerte – magari facendo delle scorte di prodotti molto convenienti e a lunga scadenza – e di confrontare sempre i prezzi che vi sono tra i diversi supermercati ed anche tra i diversi volantini.

Risparmiare oggi

Risparmiare oggi: la crisi economica colpisce molti di noi, ma con i giusti consigli e metodi possiamo ottenere un congruo e consapevole risparmio

Risparmiare oggiAl giorno d’oggi, complice la grave crisi economica che purtroppo ha colpito e continua a colpire il nostro paese, accade sempre di più che le persone mostrino un interesse importante nei riguardi del proprio portafogli: per questo motivo, siamo tendenzialmente sempre più attenti a spendere il meno possibile e ad evitare di sperperare il nostro denaro in oggetti e cibi inutili.

La corsa all’offerta è una caratteristica comune delle famiglie – ma anche dei singoli – degli ultimi anni: sempre a caccia della giusta offerta e della convenienza, molte persone approfittano proprio degli sconti e delle promozioni dei supermercati per ottenere prodotti di qualità senza tuttavia essere costretti a spendere troppi soldi.

Questo è il potenziale motivo per il quale ad oggi possiamo dire di essere una popolazione che risparmia: tuttavia, è sempre bene anche prestare la giusta attenzione alle cose che acquistiamo perché non sempre un prodotto che ci viene prospettato come in sconto è davvero conveniente. Occorre quindi badare bene alle spese che facciamo e possibilmente anche controllare e confrontare sempre i volantini dei supermercati per essere sicuri di ottenere il prodotto che ci serve al miglior prezzo possibile.

Stucco per legno

Stucco per legno: un ottimo prodotto che ci permette di aggiustare e i nostri oggetti e mobili in legno

Stucco per legnoAl giorno d’oggi è possibile evitare di spendere troppi soldi per l’acquisto di un prodotto ex novo, in quanto vi sono diverse possibilità per quel che riguarda la riparazione di un oggetto. Che si tratti d uno smartphone che non funziona più correttamente, oppure di un mobile in legno che presenta crepe o buchi per via del tempo e dell’usura, le opportunità di ridare vita a vecchi oggetti che ancora hanno molto da dare, sono davvero tante.

Parliamo nello specifico del caso di mobili ed oggetti in legno che, talvolta, possono presentare delle crepe o dei buchi tendenzialmente causati dal tempo che passa o da un cattivo utilizzo: in questo caso, anziché pensare immediatamente a gettare quell’oggetto, possiamo pensare ad utilizzare un prodotto come lo stucco per legno che ci permette di effettuare una riparazione davvero ottimale.

Lo stucco per legno consente di effettuare la riparazione, ed è un prodotto molto interessante in quanto resistente all’usura ed al tempo, alle intemperie ed agli agenti atmosferici, è durevole, è malleabile, ed in molti casi può essere anche tinteggiato. Utilissimo, quindi, per rigenerare vecchi mobili che potrebbero avere ancora lunga vita.

 

Riparare o acquistare ex novo

Riparare o acquistare ex novo: ecco quando conviene riparare un oggetto e quando è meglio invece comprarne uno nuovo

Riparare o acquistare ex novoUn tempo, quando un oggetto andava incontro a rottura – a causa dell’usura o di un guasto, o anche del tempo che passava inesorabile – si tendeva a cercare di riparare quell’oggetto, proprio per evitare di dover spendere troppi soldi nell’acquistarne uno nuovo. Questa tendenza è andata poi con il tempo a scemare in  quanto le riparazioni venivano considerate troppo costose rispetto alle proprie reali possibilità, e per questo motivo si tendeva direttamente ad acquistare un nuovo prodotto, spesso risparmiando in proporzione rispetto a come sarebbe stato far riparare quell’oggetto.

Oggi le cose sono nuovamente cambiate e ci si ritrova quindi di nuovo ad andare in controtendenza: è quindi sempre più facile che un oggetto venga ripristinato, e che quindi si abbia la possibilità di riparare un oggetto che ci sembrava non avesse lunga vita.

Questo vale non solo per oggetti e mobili, che possono essere ripristinati facilmente con un po’ di creatività  di capacità, ma anche per i telefonini, per gli elettrodomestici ed in genere per i prodotti di utilizzo quotidiano. Riparare è quindi meglio che acquistare ex novo, quando la spesa ci sembra di gran lunga inferiore e quando ancora il prodotto in questione ci sembra avere buone possibilità di vita.

Pulizia auto esterni

Pulizia auto esterni: la fondamentale pulizia degli esterni contribuirà a rendere sempre il proprio mezzo lucente come appena uscito dalla concessionaria. Ma il consiglio degli esperti per rendere lucida e gradevole la vettura è quello di utilizzare i prodotti acquistati in base alla vernice per la carrozzeria

Pulizia auto esterniLa pulizia dell’automobile è consigliata vivamente dai carrozzieri in quanto lo stato della stessa dipenderà sostanzialmente da questo ed anche dal riuscire a limitare il più possibile i danni che gli agenti atmosferici potrebbero causare.

Nel caso di lavaggio esterno della propria auto, la prima cosa da fare per chi non è esperto nel settore sarà quella di leggere la scheda tecnica del mezzo, riuscendo a verificare così il tipo di vernice utilizzato: una volta fatto questo si potrà procedere alla scelta in negozio dei prodotti più adatti alla sua pulizia e lucidatura.

Particolare attenzione dovrà essere prestata per le auto verniciate con colori metallizzati o perlati, in quanto se è vero che essi appaiono più belli, lucenti e a volte cangianti, è vero anche se risultano essere più delicati sotto il punto visivo: utilizzando detergenti, prodotti adatti e costante olio di gomito, tale verniciatura darà il suo massimo effetto visivo risultando sempre elegante nel tempo.

Festa del papà o del babbo

Festa del papà o del babbo: l’Accademia della Crusca spiega che il termine babbo è più autoctono di papà che è un vecchio francesismo

Festa del papà o del babboIl diciannove marzo è la festa di tutti i papà che spesso sono anche i grandi eroi dei propri figli che li festeggiano da quando sono in fasce: si dice festa del papà ma festeggiando spesso il babbo.

Il quesito è tra i più complicati e ci si chiede se è più giusto che un italiano pronunci il termine papà o il termine babbo: l’Accademia della Crusca risponde con la sua certezza incontrastata, ritenendo la parola babbo meno diffusa ma più autoctona.

Il termine babbo si legge nell’inferno di Dante nella parte iniziale del canto XXXII e questo da la conferma di come questa parola esista in Toscana fin dai tempi antichi mentre la parola papà è soltanto un francesismo.

Oltre la Toscana, sono anche altre le Regioni italiane che utilizzano il termine babbo: si usa anche in Romagna, nelle Marche, in Sardegna, in Umbria ed in parte del Lazio.

Che sia la festa del papà o quella del babbo, la cosa più bella è che ogni figlio possa festeggiare il suo eroe. Ogni anno, infatti, la festa del papà o del babbo vene celebrata il 19 marzo.

sigaretta elettronica parti

Le sigarette elettroniche sono dispositivi molto comuni oggi, tanto che periodicamente se ne vedono di nuovi modelli, con un look particolarmente accattivante, o anche con particolarità tecniche originali. Visto che una sigaretta elettronica ha un costo significativo, è importante acquistarla nel modello più adatto all’uso che se ne vuole fare, per non sprecare soldi inutilmente.More Link

la città

L’arte per molti è una vera passione, ma spesso si pensa che per collezionare delle opere di pregio bisogni per forza essere molto ricchi. Ci si accontenta quindi di visitare mostre e musei e di ammirare quadri e sculture su libri e riviste di settore.

In realtà ci sono opere di giovani artisti con prezzi più che abbordabili, inoltre è anche possibile collezionare i lavori di maestri affermati, magari concentrandosi su disegni o stampe. Se si ama l’arte del passato, le stampe di Maremagnum possono essere un’ottima soluzione. Le stampe antiche sono da sempre oggetto di un appassionato collezionismo, per il quale non servono grossi investimenti.More Link

Fumetti Toninelli

Fumetti Toninelli: un autore non molto conosciuto ai non addetti, ma molto utile ed interessante il suo lavoro

Fumetti ToninelliÈ certamente uno dei meno conosciuti, a quanto pare, dai non appassionati del settore, ma ha certamente molto d dire e da insegnare, ed è visto come qualcuno, un autore utile ed interessante, in grado di fornire un valido aiuto alla scuola e per gli studenti.

Stiamo parlando nello specifico di Marcello Toninelli, autore leggiadro e molto interessante che nel corso degli anni è certamente riuscito a dare tanto, ai suoi fan e non solo. Infatti, una tra le sue caratteristiche positive principali è quella che lo vede come uno di coloro che hanno realizzato delle parodie molto divertenti, e tuttavia particolarmente accurate, circa alcune delle opere più famose della storia della letteratura del Belpaese. Ritroviamo, così, Dante – La Divina Commedia a fumetti, che rappresenta la straordinaria epopea di Dante Alighieri in una chiave fumettistica ed umoristica, mantenendo al contempo un grande rispetto al materiale originale. Ma troviamo, peraltro, anche Renzo & Lucia – I Promessi Sposi a fumetti, che invece riprende le avventure e le disavventure degli eroi di Alessandro Manzoni. Due letture da affiancare alle opere originali, per vederle con un altro piglio.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi