Bimbo malato realizza il suo ultimo desiderio: abbracciare Babbo Natale

Bimbo malato aveva un desiderio: abbracciare Babbo Natale. Grazie ad un’infermiera, lo ha realizzato poco prima di morire

Incontrare, conoscere e vedere dal vivo Babbo Natale: era questo l’ultimo desiderio di un bimbo malato, di soli 5 anni, che da tempo chiedeva alla sua mamma che venisse realizzato il suo sogno più grande, quello di poter abbracciare Santa Claus e di poter toccare la sua lunga barba bianca. Il bambino, malato terminale, non aveva più molto tempo per vivere: e così, un’infermiera dell’ospedale presso cui il bimbo era ricoverato, ha chiamato Eric Schmitt-Matzen, noto per la sua disponibilità con i bambini, a cui ogni anno mostra la sua barba bianca ed il suo sorriso buono.

Bimbo malatoLo stesso sorriso con cui, quindici minuti dopo la chiamata dell’infermiera dell’ospedale, il Babbo Natale del Tennessee si è precipitato nella stanza del bambino, e con i suoi 130 chili, la sua barba bianca e le sue bretelle, lo ha preso in braccio e si è fatto abbracciare. Il piccolo, felice per aver finalmente realizzato il suo desiderio, ha chiesto a Babbo Natale dove sarebbe andato dopo la morte: “Ho risposto che quando sarebbe arrivato in Paradiso doveva dire di essere l’elfo numero uno di Babbo Natale, e lo avrebbero fatto entrare”, ha raccontato Schmitt-Matzen, che ha anche dichiarato di aver sofferto molto per la morte del piccolo.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi