Misuratori laser: marche e consigli per l’acquisto

Home / Misuratori laser: marche e consigli per l’acquisto

514hrox4eDL._SL500_Il misuratore laser oggi rappresenta il miglior strumento per misurare con estrema semplicità e precisione la distanza che intercorre tra due punti. Con esso infatti è possibile dire addio in modo definitivo agli errori, molte volte grossolani, commessi con gli ormai obsoleti strumenti di misurazione come ad esempio il metro a stecca o a rullino. Ovviamente non tutti i misuratori di distanza sono uguali, nel mercato infatti esistono svariati modelli con particolari caratteristiche strutturali e funzionali.

Quale misuratore laser acquistare

Vista l’innumerevole quantità di modelli presenti sul mercato oggigiorno, è piuttosto difficile trovare il misuratore di distanza ideale. Per non commettere errori è sempre consigliabile prendere in considerazione taluni aspetti, come ad esempio le proprie esigenze, o meglio, il motivo che spinge un soggetto ad acquistare un misuratore laser. Se il motivo sotteso è quello di porre in essere lavori di bricolage, magari per hobby o per passione, è consigliabile prendere in considerazione una determinata fascia di prodotti, se invece il motivo è più importante, come ad esempio il lavoro, allora è necessario prendere in considerazione solo prodotti pensati e progettati per scopi professionali. Oltre ad essere eccessivamente costoso un misuratore laser professionale potrebbe essere anche controproducente per effettuare semplici lavori di progettazione nel proprio giardino di casa. Ogni dispositivo viene progettato per una determinata finalità, il trucco per non commettere errori è capire qual è lo scopo della misurazione e se possa tollerare piccoli errori.

Le migliori marche dei misuratori di distanza laser

Uno dei fattori che può influenzare in modo notevole i consumatori nella scelta del prodotto è sicuramente la marca di quest’ultimo. Il nome del brand infatti, specialmente in alcuni settori, può essere un vero e proprio marchio di garanzia. Tra le marche più note è possibile ricordare: Bosch, Hilti, Leica Disto, Makita, Zeiss, Nikon e molti altri ancora. Ovviamente quasi tutti i brand citati offrono una pluralità di modelli, destinati sia ad un utilizzo professionale che non.

Come funziona e come si utilizza il misuratore laser

Il misuratore laser è un particolare apparecchio elettronico che sfrutta la tecnologia laser e un particolare cronometro che calcola con estrema precisione il lasso di tempo che impiega il raggio laser per rimbalzare sulla superficie interessata e tornare indietro. I misuratori sono dotati di batterie, ricaricabili o sostituibili a seconda dei modelli, che permettono un completo utilizzo senza l’intralcio dei fili. Usare questi strumenti inoltre è particolarmente semplice, è sufficiente posizionarli in un determinato punto, (magari appoggiato su una parete o sul pavimento a seconda della misurazione da effettuare) scegliere il punto preciso della misurazione, premere il tasto e il gioco è fatto. La distanza calcolata infatti apparirà automaticamente sul display del misuratore in modo che l’utilizzatore possa leggerla con estrema semplicità. I vantaggi che ruotano attorno a questo strumento sono notevoli, al di là della maggiore precisione nella misurazione, è doveroso considerare anche la maggiore comodità che esso offre, l’utilizzatore ad esempio non dovrà percorrere a piedi la distanza che separa i due punti per rilevare la misurazione, questo significa anche poter effettuare una misurazione da soli, senza nessun aiuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi