Obbligo vaccinazione bimbi, vige anche in asili a Trieste

Obbligo vaccinazione bimbi: anche a Trieste è necessario vaccinare i bambini che si iscrivono in asili pubblici e convenzionati

È obbligo vaccinazione bimbi: i più piccoli, che si iscrivono negli asili pubblici e convenzionati, devono ricevere la vaccinazione. È quanto è stato votato con maggioranza dei voti dal Consiglio Comunale, un provvedimento che si è reso necessario specialmente dopo che la Regione Emilia Romagna si era recentemente espressa in merito. Già sin all’anno scolastico 2017-18 sarà necessario vaccinare i bambini che verranno iscritti negli asili.

Si tratta di un’iniziativa molto importante perché, tra l’altro, si è resa necessaria dopo diversi studi effettuati nella città di Trieste, che hanno fatto emergere la presenza di una copertura vaccinale non proprio tra le migliori: il livello di sicurezza in questa città è infatti sceso al 95% rappresentando quindi un vero e proprio rischio. Oggi, quindi, la nuova legge potrà offrire delle sostanziali ed importanti risposte per tutti i genitori che dovranno essere in grado di garantire, all’atto dell’iscrizione del bambino all’asilo, l’avvenuta vaccinazione, che comunque verrà controllata e verificata da opera delle strutture comunali. È importante vaccinare i più piccoli, per ottenere una giusta copertura dalle malattie più comuni ma anche da quelle più gravi.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi