Minacce a Bello Figo: a rischio tre concerti del rapper

Minacce a Bello Figo: rapper che canta pro immigrati insultato e minacciato di morte. Adesso a rischio altri concerti dopo quelli di Natale e Capodanno

Era stato costretto, a causa delle continue minacce di morte associate agli insulti che quotidianamente gli venivano inviati, a sospendere le date dei concerti di Natale e Capodanno: stiamo parlando del rapper di Parma Bello Figo, il rapper di origini ghanesi che canta per difendere gli immigrati ai quali sono dedicati molti dei suoi pezzi.

Minacce a Bello FigoMa nonostante la decisione di sospendere i concerti di Natale e Capodanno, per il rapper di Parma non c’è pace: infatti, il noto rapper oggi è stato costretto ad annullare anche altri concerti e probabilmente dovrà anche sospendere il live del prossimo 23 gennaio che si sarebbe dovuto tenere a Foligno, proprio per evitare il peggio. Le conseguenze dei suoi canti e testi in onore dell’immigrazione potrebbero essere gravi. Continuamente minacciato di morte, è ancora oggi preso di mira e la preoccupazione sale anche da parte degli amministratori locali dei suoi prossimi concerti, che hanno dichiarato di essere tesi per i possibili scontri che potrebbero avvenire.

Attaccato anche da diversi politici, Bello Figo potrebbe dover annullare molte delle sue prossime date.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi