Starbucks apre in Italia: nuove proposte per lavoratori

Starbucks apre in Italia

Starbucks apre in Italia: e questo significa nuove opportunità professionali per molte persone

In una situazione di crisi economica e lavorativa, che si riflette anche sulle varie professionalità e che chiaramente ha dei riferimenti molto importanti anche per quel che riguarda le famiglie, trovare un impiego che possa dare qualche soddisfazione dal punto di vista professionale ma anche economico non è certo molto semplice.

Starbucks apre in ItaliaMa una notizia di qualche giorno fa potrebbe risollevare gli animi di molti aspiranti lavoratori. Pare che molto presto, la nota catena commerciale Starbucks sia pronta a raggiungere e ad attraversare i confini italiani, per stabilirsi anche nel Belpaese ed essere così in grado di offrire proposte e soluzioni interessanti per chi è oggi in cerca di un lavoro.

Ed è così che, stando alle ultime notizie, sarebbe stato lanciato addirittura il via alle selezioni: una assunzione quasi di massa, seppur ben spalmata in Italia, per via delle varie aperture che si terranno nel corso dei prossimi anni nelle varie città italiane. Quante assunzioni? Si parla di un numero importante, pari a quasi 300: e proprio nel prossimo autunno, già i primi aspiranti lavoratori potranno avere la possibilità di lavorare nella caffetteria che verrà aperta ed inaugurata a Milano, in piazza Cordusio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi