Coito interrotto non funziona: ecco perché non va considerato metodo anticoncezionale

Coito interrotto non funziona: non è da considerare come un metodo anticoncezionale, ecco perché va evitato se non stai cercando una gravidanza

Coito interrotto non funzionaQuando si parla della gravidanza spesso si parla anche di luoghi comuni e considerazioni del tutto false che riguardano esattamente il periodo della gestazione.

Chi vuole rimanere incinta sa benissimo che ogni momento è quello buono per fare l’amore ma ovviamente è molto importante farlo soprattutto nei giorni fertili perché è proprio quello il periodo in cui una donna, nel periodo dell’ovulazione, può avere maggiori probabilità di rimanere incinta. Chi invece non vuole avere una gravidanza, in genere testa il cosiddetto coito interrotto pensando che si tratti di un metodo anticoncezionale valido e davvero funzionale. In realtà anche questo è uno dei luoghi comuni sulla gravidanza che vanno assolutamente sfatati perché stando anche ai dati di Planned Parenthood anche prestando la massima attenzione. Infatti, il coito interrotto può avere una percentuale di insuccesso che tocca anche il 4% sicuramente una percentuale bassa ma da non sottovalutare: questo significa che molto probabilmente è difficile che si possa avere una gravidanza in questo modo, ma è comunque possibile, e se non si vuol rimanere incinta è bene non rischiare.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi