La montagna mistica, la nuova scoperta della Nasa

Home / La montagna mistica, la nuova scoperta della Nasa

La Nebulosa della Carena è conosciuta come la più grande ed estesa nebulosa visibile ad occhio nudo presente sulla volta celeste analizzabile dai satelliti della Nasa.
Possiede secondo i recenti calcoli un diametro di più di 260 anni luce e al suo interno è stata scoperta una particolare area, costituita quasi sicuramente da colonne di gas formate da idrogeno freddo e varie polveri, in cui ha luogo la stupefacente formazione stellare.
E’ stata chiamata “Montagna Mistica” ed oggi, lunedì 25 maggio, una spettacolare fotografia che la riguarda è stata addirittura premiata come Astronomical Picture of the day (Apod), dalla stessa Nasa.

Il titolo dello scatto che sta facendo il giro del Mondo in queste ore è “Mystic Mountain Monster being Destroyed”.
E’ stato processato dall’esperta del settore Judy Schmidt e ottenuto grazie alle attente osservazioni della Wide Field Camera 3 del noto telescopio spaziale Hubble nell’ormai lontano 2010.
Il premio che ha ricevuto lo scatto, lo farà rientrare nell’elite in cui sono presenti tutte quelle foto che, secondo i severi parametri della Nasa, sono degne di nota e quindi degne di essere ricordate.
Il nome molto particolare, è dovuto al fatto che nella foto si vede al centro della massa celeste una stella che molto probabilmente sta distruggendo tutto ciò che la circonda.

Per quanto riguarda il futuro di questa area celeste, c’è molta incertezza.
E’ situata a circa 7.500 anni luce di distanza nella Nebulosa della Carina, questa “Montagna Mistica” è prevalentemente caratterizzata dalla presenza di polvere scura anche se, a dirla tutta, la maggior parte della materia è composta principalmente da gas idrogeno molto chiaro.
Per questo si pensa che  entro pochi milioni di anni, la cosiddetta “testa” di questo gigante celeste, così come la maggior parte di tutto il suo corpo, sarà del tutto evaporata dalle stelle interne e da quelle circostanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *