La Juventus a caccia del pass per i quarti di Champions League

Home / La Juventus a caccia del pass per i quarti di Champions League

Questa sera allo Juventus Stadium si disputerà la partita di ritorno degli ottavi di finale di Champions League tra la Juventus e il Porto, ai bianconeri basterà un solo gol per accedere ai quarti di finale.
La gara d’andata fù vinta dai portoghesi con il risultato di 2-1, per lunghi tratti i bianconeri non riuscirono nemmeno a superare il centrocampo, due disattenzioni colossali , la prima di Bentancur e la seconda dell’intera difesa bianconera portarono il Porto su un netto 2-0.
Nei minuti finali la Juventus riuscì a siglare una rete grazie ad un bel gesto tecnico di Federico Chiesa.

Il risultato maturato tre settimane fa allo stadio Do Dragao dagli uomini di Sergio Conceicao mise a nudo tutte le criticità dei bianconeri, in primis la mancanza di Arthur a centrocampo fece si che il pallino del gioco stesse sempre nelle mani dei portoghesi, l’assenza di Morata in attacco pesò tantissimo, lo spagnolo al momento è l’unica prima punta a disposizione di mister Andrea Pirlo.
Nel post-gara il mister bianconero non potè fare altro che sottolineare gli errori di concentrazioni commessi dai suoi ragazzi, promettendo però ai tifosi di vendere cara la pelle nella gara di ritorno, ecco che finalmente è arrivato il tanto atteso giorno.

La Juventus questa sera potrà contare sul ritorno di Leonardo Bonucci che sarà affiancato quasi sicuramente da Demiral, anche se in panca scalpita il capitano Giorgio Chiellini, in cabina di regia quasi certo il rientro di Arthur, in attacco ci sarà di nuovo Alvaro Morata insieme all’instancabile Cristiano Ronaldo, che non appena sente la musichetta della Champions si trasforma e diventa immarcabile.
Nonostante i tanti recuperi, nella Juventus gli assenti di lusso saranno tre, Danilo squalificato, Dybala alle prese con un brutto infortunio che non riesce a guarire e Bentancur ancora positivo al Covid-19.
I bianconeri sono pronti a regalare una notte di gioia ai propri tifosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *