695 Posts

Gli aggiornamenti di Windows sono spesso fondamentali ma altre volte un incubo per gli utenti.
Famosi sono i tempi lunghissimi di qualche aggiornamento, che delle volte ha bloccato il pc di tante persone per anche 4 ore consecutive.
Questo nuovo aggiornamento invece, nonostante le tantissime novità, prevede un tempo di installazione, su pc di media generazione, di circa un’ora, anche meno su modelli più recenti.
L’aggiornamento ha il nome di Windows 10 May Update, versione 2004 ed il suo rilasciato è iniziato in queste ore negli Stati Uniti d’America.
In gergo tecnico, questo sarà considerato un major update e conterrà delle novità importanti soprattutto nel lato utente.

More Link

Dopo settimane di incertezze e di notizie poco chiare, arriva oggi l’ufficialità dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti : il Bonus bici e monopattini sarà applicabile anche su Amazon.
Proprio nelle ultime ore, sulla pagina di supporto istituita dal Ministero sul sito governativo, è stata inserita anche la voce riguardante Amazon in cui si spiega come usufruire del Bonus anche online.
Bisogna ricordare, che questo Bonus mobilità sarà utile ad avere uno sconto pari al 60% del costo totale, fino ad un massimo di 500 euro, per l’acquisto di Biciclette, eBike e monopattini elettrici.
Ovviamente, per acquistare su Amazon, ci saranno delle accortezze da tenere in fase di acquisto.

More Link

In questo periodo di lock down dovuto al Corona Virus molti di noi hanno prestato poco attenzione alla propria forma fisica, in questa fase due che ci avvicina alla stagione estiva ognuno di noi vuole ritornare in una forma fisica quasi perfetta.
Oltre a seguire delle diete ipocaloriche le nostre abitudine prevedono l’associazione con la pratica sportiva , in particolare con la corsa.
La corsa , ci spiegano gli specialisti ha una componente aerobica , ovvero brucia calorie e a migliorare la nostra forma fisica, in tutto ciò è importante evitare di commettere alcuni errori che mettono a rischio quanto di buono fatto.

Soprattutto i principianti  che in questi giorni si stanno avvicinando alla corsa non devono commettere questi errori , ovvero indossare vestiti poco adatti , o voler tenere un ritmo troppo alto nei primi giorni.
Il primo concetto base per perdere peso è quello di bruciare più calorie di quante se ne assumano durante i pasti , cosa semplice a dire ma difficile da mettere in pratica.
In un’ora di allenamento intenso riusciamo a bruciare circa 500 kcal , sarebbe ottimo eseguirlo ogni giorni con costanza e soprattutto determinazione.
A proposito di allenamenti , se ne consigliano almeno 3 a settimane con una durata non inferiore ai 20 minuti e massimo di 1 ora.

E’ bene precisare che non basta una semplice corsa blanda e sopratutto lineare per bruciare calorie , infatti si suggerisce una corsa a intervalli, composta da un’alternanza di sprint con un ritmo normale, si può aggiungere anche la corsa a slalom con il vantaggio di potersi allenare in meno tempo perché si consumano più calorie , quindi adatta a chi lavora e ha poco tempo da dedicare alla cura del proprio corpo.
Alla sezione di cardio dovrebbero associarsi degli allenamenti dedicati alla forza , in quanto i muscoli anche nella fase di riposo consumano la massima quantità di energia.

La serie A, dopo mesi di  emergenza seguiti da mesi di polemiche, riunioni e quant’altro, sembra che ripartirà tra il 13 e il 20 giugno.
Le squadre saranno costrette ad un vero e proprio tour de force. 
Infatti, giocheranno praticamente ogni 3 o 4 giorni, in aggiunta alle temperature estive dei mesi di giugno e luglio che accompagneranno tutti i giocatori.
Per ovviare a questo problema, che porterebbe squadre sfinite a fine partita e probabili infortuni, la Figc in accordo con il Ministro dello Sport Spadafora introdurrà un nuovo limite di sostituzioni, ovvero 5.
Quindi ogni allenatore avrà a disposizione 2 cambi in più del solito da poter sfruttare sia a livello tattico che a livello fisico.

More Link

Xiaomi Inc è un’azienda leader che opera nel campo delle tecnologie e dell’elettronica di consumo , è un brand cinese con sede a Pechino , nell’anno 2017 ha fatturato circa 18 miliardi di $ , da quasi due anni sta lanciando sul mercato smartphone e relativi accessori davvero molto interessanti.
Nonostante il periodo di crisi che tutti i Paesi stanno attraversando a causa del virus Covid-19 , il colosso cinese ha in mente di presentare nei prossimi mesi un nuovo prodotto , parliamo del Mi Band 5 , un fitness tracker di indiscussa qualità.

Alcune indiscrezioni ricavate da Weibo , social network assai utilizzato in Cina, si parla di un’imminente uscita o al massimo tra un paio di mesi, sul mercato di questo prodotto con alcune immagine già visibili su piattaforme online.
Novità assoluta riguarderà lo schermo , sul nuovo modello sarà più grande sfiorando i 1.3 pollici ,naturalmente lo schermo sarà a colori e si visualizzeranno tutte le opzioni relative all’allenamento e al proprio stato di salute , novità sarà il sensore per la misurazione dei livelli di ossigeno nel sangue.
Si vocifera la presenza del supporto vocale Alexa per gestire i dispositivi all’interno della propria abitazione , se dovesse essere vera la notizia, sarebbe veramente un’importante evoluzione.

Nota ancora poco positiva riguarda la possibilità di effettuare pagamenti online anche tramite il dispositivo , l’NFC non sarà integrato nella versione europea del dispositivo e quindi sul mercato Italiano ma solo in quello cinese.
La questione prezzo dovrebbe essere una nota sicuramente positiva , in Cina il prezzo si aggirerà quasi sicuramente intorno ai 199 yuan , poco più di 25 euro al cambio attuale , si pensa in Italia posso al massimo raggiungere una cifra poco più di 35-40 euro, prezzo comunque ottimo per un dispositivo di altissimo livello.
I veri appassionati del marchio cinese sperano che il fitness tracker arrivi in Italia già nel prossimo mese , per mettere alla prova tutte le opzioni disponibili.

La Nebulosa della Carena è conosciuta come la più grande ed estesa nebulosa visibile ad occhio nudo presente sulla volta celeste analizzabile dai satelliti della Nasa.
Possiede secondo i recenti calcoli un diametro di più di 260 anni luce e al suo interno è stata scoperta una particolare area, costituita quasi sicuramente da colonne di gas formate da idrogeno freddo e varie polveri, in cui ha luogo la stupefacente formazione stellare.
E’ stata chiamata “Montagna Mistica” ed oggi, lunedì 25 maggio, una spettacolare fotografia che la riguarda è stata addirittura premiata come Astronomical Picture of the day (Apod), dalla stessa Nasa.

More Link

L’arrivo del Corona Virus anche in Italia ha portato tantissime novità e soprattutto cambiamenti del nostro stile di vita , purtroppo non tutti hanno accettato ciò, cosi da crearsi correnti differenti di pensiero , soprattutto in merito ai dispositivi di protezione individuale con riferimento maggiore all’uso delle mascherine.
Questa nuova corrente di pensiero , definita un pò ironicamente “no-mask” , non condivide nella maniera più assoluto l’uso delle mascherine come prevenzione al contagio, evidenziato una serie di pericolosità che il dispositivo potrebbe portare alla persone , a dire il vero tutte false verità , smentite da più specialisti del settore.More Link

Uno degli eventi più attesi per provare a risparmiare su Amazon, è sicuramente il Prime Day.
Secondo solo al Black Friday per volume di ordini, si sarebbe dovuto tenere nei primi giorni di luglio ma, saggiamente, la società di Jeff Bezos ha deciso di rinviarlo causa Covid-19.
Sarebbe stato infatti praticamente impossibile gestire i milioni di ordini con rapidità (ovvero ciò per cui il servizio Prime è famoso) e soprattutto nel rispetto delle norme anti contagio.
Quindi, l’evento riservato agli utenti che hanno sottoscritto l’abbonamento ad Amazon Prime, sarà rinviato anche se al momento non si sa ancora a quale data.
Si parla di settembre, per creare così un ultimo semestre di fuoco tra Prime Day, Black Friday e Cyber Monday.

More Link

La scuola giapponese , come ormai è risaputo e noto da oltre 50 anni , è maestra nell’ideare e progettare poi videogames , che nella maggior parte dei casi sono rimasti nella storia per bellezza e fascino.
Il gioco fu ideato dal cervellone Tohru Iwatan mentre era seduto comodamente in una pizzeria e aveva appena finito di mangiare una fettina di pizza , mise in campo un semplice gioco , formato da pochissimi pixel ma che ancora oggi viene ricordato come uno dei giochi più belli di sempre.

Il gioco è formato da 256 livelli , permette ai giocatori di mettere in campo numerose abilità , come intuito e velocità nel superare ostacoli , cercare una via di uscita dal labirinto e non farsi inglobare dal nemico.
Oggi il gioco compie quaranta anni e in poco tempo ebbe risultati davvero straordinari , furono vendute circa 100 mila copie del gioco, incasso quasi record per quei tempi.
Il Giappone negli anni ottanta in termini di tecnologia era ancora un pò indietro , soprattutto rispetto alla nostra nazione che in quegli anni aveva già assaporato l’idea dei videogames, solo nel 1983 arrivò sul mercato la prima console Nintendo Entertainment System.

E’ doveroso omaggiare l’ideatore , il giapponese non era la prima volta che ideava un gioco , ma Pac-Man segnò la svolta nella sua futura e brillante carriera.
Come detto prima , in una cena dopo lavoro mise su carta questa famosa idea, osservando lo spicchio della pizza penso subito a Pac-Man , gioco che si distinse dagli altri che erano quasi sempre ad ambientazione spaziale perchè era assai semplice , grazioso , piaceva alle donne e si poteva giocare in coppia.
Il concetto base del gioco era il mangiare , tramite il cibo pac – man diventava sempre più forte , storia simile a braccio di ferro con gli spinaci , e poteva dare tranquillamente la caccia ai fantasmi.
Negli anni sono state create diverse versioni tutte molto belle.

L’azienda statunitense Apple Inc famosa nel mondo come maggiore produttrice di sistemi operativi , computer e tutto ciò che riguarda i dispositivi tecnologici , fondata nel 1976 dal grande Steve Jobs con la partecipazione di altri cervelloni , nonostante la crisi economica e sociale causata dal Covid-19 , sta definendo la produzione di un prodotto poco conosciuto , gli occhiali intelligenti , denominati Apple Glass.
Come sempre gli appassionati stanno già cercando notizie a riguardo.
More Link

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi